Main features

Portale web per socializzazione dedicato a locali ristorazione.

Goals

Pubblico l'idea perché ho intenzione di introdurla sul mercato.

  • Ristoratorie e potenziali relativi clienti
€ 8,99
Fino a 100 unità
02/09/2019

Development needs

Need Coefficient Share & Action
Progettista portali web Alto YOUR SHARE
Web & Multimedia Strategist Alto YOUR SHARE

Please note: the share’s percentages are shown up to their hundredth value (i.e.: 2 digits after the decimal point); however, the calculation is based on their real value, which may consist of several digits beyond the thousandth (e.g.: 8,21 may stand for 8,2163497556).

Description

Il progetto parte dalla considerazione che oggigiorno le relazioni umane sono poco improntate alla convivialità e troppo orientate ai rapporti commerciali vendere/comprare. Io stesso ho sperimentato nei miei trascorsi professionali un aspetto particolare di questa mancanza di socializzazione: quello di chi spesso viaggia e si trova da solo/a a mangiare nei locali durante la trasferta.

Prendendo spunto da portali web, quale ad esempio BLA BLA CAR, che uniscono la possibilità di socializzazione a vantaggi economici, l’idea è di realizzare un portale web, soprattutto orientato alla consultazione con smartphones e tablets, che segnala i ristoranti, le pizzerie, le locande ecc. che prevedono tavoli “sociali” dove perfetti sconosciuti possono sedersi fianco a fianco e socializzare e magari trovare spunti ed opportunità professionali. Nell’idea base, prevederei per i locali che aderiscono un costo annuo per lo spazio/account sul portale. Gli stessi locali, con i tavoli “sociali”, risparmiano occupazione tavoli ed attirano clienti.

I clienti possono iscriversi al portale ed avere eventuali buoni sconto e ricevere informazioni dal portale o dai locali. Possono inoltre segnalare la propria presenza al ristorante via mail per avere il tavolo e, compilando una scheda interessi e locali frequentati, avere contatti con altri utenti che hanno interessi comuni, sia professionali che di hobby.

Gli utenti iscritti cedono la possibilità di dare il loro nominativo per scopi pubblicitari. Eventualmente potrebbe essere interessante lo sviluppo di una vera e propria APP, anche in un secondo tempo.

Alcuni spunti ulteriori che potrebbero essere utili per il progetto:

  • Eventuale creazione gruppo o social network dedicato per utenti di “tavoli sociali”;
  • Il progetto potrebbe rientrare in un ambito per il quale potrebbero esservi finanziamenti pubblici.

Quanto ho descritto è una idea di massima, naturalmente migliorabile in corso di sviluppo del progetto. Ci tengo a sottolineare che, da quanto è a mia conoscenza, ad oggi sono presenti sul web servizi di social eating come MyBusyMeal e LetsLunch, che però si differenziano da “Talk Talk Restaurant” per la loro vocazione ad essere sorte di “estensioni” del network di LinkedIn, e considerano le pause pasto essenzialmente come opportunità per professionisti di effettuare business meetings, ricerca di finanziamenti o simili.

La vocazione di “Talk Talk Restaurant“, invece, è quella di orientare fortemente le occasioni di incontro su aspetti legati alla convivialità ed alla socializzazione essenzialmente privata che, eventualmente ma non prioritariamente, possono anche originare occasioni professionali. In ciò consisterebbe il suo valore aggiunto e questa sarebbe la definizione del suo target di utenza.

0 Comments

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

* Checkbox GDPR is required

*

I agree

*

©2019 Jai Guru Deva The Creative Network _ P.I. 10943410018 _ PRIVACY _ COOKIES

CONTATTACI!

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Oggetto

Il tuo messaggio

[recaptcha]

Segui il Network dei Creativi sui social!

or

Log in with your credentials

or    

Forgot your details?

or

Create Account