Caratteristiche

Idea di veicolo di trasporto semi-automatico basato su tecnologia GPS e controlli “Leap Motion” e “Voice Detection”.

Obiettivi

Pubblico l'idea per semplice condivisione.

Necessità di sviluppo

Bisogno Coefficiente Share & Action
Trovare progettisti per sviluppare un prototipo. Alto

Descrizione

Davvero non mancano idee d’avanguardia che propongano tecnologie altamente evolute in ambito di automotive e di trasporto pubblico/privato: macchine elettriche, macchine ibride, macchine a vettore energetico prodotto dal solare e dall’eolico (come quelle a idrogeno) che, sostituite ai veicoli che si “caricano” con combustibili fossili, potrebbero impattare l’ambiente in maniera assai più “friendly” e sinergica ed assai meno invasiva ed inquinante rispetto agli standard nocivi e malefici a cui siamo stati costretti fino ad oggi. Eppure, la commercializzazione di almeno uno dei tantissimi prototipi di “autoveicoli del futuro”, continua ad esser rimandata!

Bozze I.D. CarCosì, nell’attesa, ho immaginato quali caratteristiche dovrebbe avere l’autoveicolo che vorrei guidare senza a) innervosirmi al volante; b) rischiarci le penne mie e altrui; e – last but not least – c) senza danneggiare la salute del pianeta. Non ho l’ambizione di inventare nuovi sistemi di guida: purtroppo mi mancano le competenze e sicuramente gli “addetti ai lavori” avranno in cantiere sorprese di trasporto molto più sensazionali ed efficienti di queste. Il mio intento è più semplicemente di esprimere come immagino l’auto che mi piacerebbe guidare.

In questa prima parte di presentazione della I.D. Car semi-automatica (nome di fantasia per esprimere l’idea di una macchina/Car che si guida/Drive in modo intelligente/Intelligent), mostro una bozza dell’area di guida dell’abitacolo interno al fine di porre l’accento su 4 caratteristiche principali: 1) l’assenza di volante; 2) la sostituzione di parabrezza anteriore e laterali con display trasparenti tipo Amoled per un’esperienza di “realtà aumentata”; 3) la presenza di una centralina di comando GPS interattiva nel cruscotto trasversale; 4) la presenza di Leap Motion Detectors nel cruscotto longitudinale.

Tav. A: centralina, displays e detectorsPer approfondire le quattro caratteristiche, possiamo considerare tre bozze di progetto: nella Tav. A a sinistra, le aree evidenziate in blu mostrano 4 display (1 centrale, 1 frontale, 1+1 laterali – DX non visibile), 1 centralina e 3 rilevatori di movimento. Inoltre, si nota la mancanza di volante di fronte al conducente-passeggero. Dunque l’autoveicolo si presenta con la possibilità di auto-guida, governabile tramite centralina GPS per mezzo del sistema di comando gesturale tipo “Leap Motion” e di comando vocale tipo “Voice Detection” (tramite i microfoni/speaker evidenziati in nero), e monitorabile tramite i display trasparenti, che offrono indicazioni specifiche sullo stato del veicolo, dei passeggeri e del percorso. L’ampio display centrale può essere suddiviso in 8 screens per la trasmissione di più immagini e video in simultanea: ad esempio, si può visionare in contemporanea l’orologio, l’agenda personale, una calcolatrice digitale, la propria casella di posta, il portale del quotidiano online preferito, la propria pagina Facebook, il notiziario cittadino in diretta streaming e le previsioni meteo per l’intera giornata.

Tav. B: cruscotto trasversale e longitudinaleCosì come sui due display laterali (left e right), che possono trasmettere video e immagini come video-chiamate, visualizzazione sms, visualizzazione allegati di posta e simili. Inoltre, essendo ogni diplay trasparente, è possibile visualizzare lo spazio estero all’abitacolo senza difficoltà. Infine, il display frontale tradizionale, che mostra valori di guida come velocità, numero di giri del motore, livello olio ed energia, autonomia e simili.

I tre rilevatori di movimento permettono al conducente di impostare i display inviando segnali aerei (cioè con i gesti delle mani) alla centralina di comando. La centralina dispone di tecnologia di rilevamento tipo GPS: in questo modo, può collegarsi con banche dati in tempo reale. Queste banche dati potrebbero garantire la trasmissione di informazioni relative alle strade percorse in modo da “aumentare la realtà” percepita da conducente e passeggeri: ad esempio, la quantità di traffico presente lungo il proprio tragitto con relativi tempi di percorrenza; indicare esercizi commerciali di interesse lungo il percorso; mostrare quante e quali aree di servizio sono presenti lungo le autostrade percorse e la tipologia dei servizi offerti da ognuna; le condizioni del manto stradale con le previsioni più prossime di sviluppo meteorologico; e magari permettere l’interazione tra i veicoli scambiando informazioni specifiche tra i conducenti-passeggeri a mo’ di intrattenimento socializzante di viaggio.

Tav. C: scocca internaL’I.D. Car semi-automatica, inoltre, può all’occorrenza permettere il passaggio da guida automatica a guida manuale: nella Tav. B si può notare l’indicazione del vano che contiene il volante a comparsa/scomparsa. Nel caso si intenda tornare alla modalità di guida tradizionale, il conducente-passeggero estrae il volante dal proprio vano, disabilita le funzioni automatiche ed il veicolo torna alle funzioni tradizionali di trasporto di base. Anche i display vengono disabilitati (tranne il frontale) per permettere una guida attenta e concentrata; la centralina mantiene le funzioni di “assistente” di navigazione.

Nella seconda parte di presentazione di I. D. Car che pubblicherò tra qualche giorno, mostrerò la bozza di progetto dell’area passeggeri e carico posteriore, con un’analisi attenta soprattutto alla scocca multifunzionale (per l’intrattenimento interattivo dei passeggeri) ed al design di interni misto interno ed esterno.

Un’ultima cosa: ogni suggerimento o critica (anche bella tosta) sono bene accetti!!

Non sono ancora presenti commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Accetto

*

©2019 Jai Guru Deva The Creative Network _ P.I. 10943410018 _ PRIVACY _ COOKIES

CONTATTACI!

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Oggetto

Il tuo messaggio

[recaptcha]

Segui il Network dei Creativi sui social!

oppure

Accedi con le tue credenziali

oppure    

Forgot your details?

oppure

Create Account