Caratteristiche

Jingle-sigla per cartone animato.

Obiettivi

Pubblico l'idea per semplice condivisione.

Necessità di sviluppo

Bisogno Coefficiente Share & Action
Trovare sceneggiatori per la storia. Alto
Trovare animatori grafici. Alto

Descrizione

Uno dei miei sogni nel cassetto è sempre stato quello di partecipare alla realizzazione di un cartone animato. Qualche giorno fa ho ritrovato un jingle che avevo scritto e registrato a mo’ di sigla per una storia che avevo in mente proprio per un cartone: avevo pensato ad un protagonista di nome Shak, un ragazzino orfano che vive in una baraccopoli in India e che un giorno trova una chitarra. Quando comincia a suonarla si accorge presto che la chitarra gli dà super-poteri incredibili!

Ecco il brano:

Per testare la resa del jingle-sigla, ho provato a metterla sul trailer di un cartone (“The Legend of Korra”, che chiaramente è molto lontano dalla storia di Shak, ma volevo vedere se le sonorità funzionavano come colonna sonora). Il risultato è questo:

Lo pubblico su Jai Guru Deva con la speranza di trovare collaboratori che mi aiutino a scrivere la storia per una puntata pilota e animatori con cui poter pensare alla veste grafica del lavoro. Le musiche ci sono già! E’ vero che, di solito, arrivano per ultime ma, come si dice.. “Alla fine fu il principio”, no?!! 🙂

Chiunque fosse interessato mi scriva pure qui su Jai!

3 Commenti
  1. Federico 5 anni fa

    E’ buona l’idea delle persone/strumento musicale. In questo modo puoi creare dei buoni, dei cattivi, li puoi far combattere, ecc. Mi piace abbastanza anche l’idea del personaggio con le corde e il resto ma molto meno il fatto che siano corde “fisiche” attaccate. Ogni “corda” un arto e un potere. Servirebbe anche un qualcosa che dia i poteri al ragazzino, una roba un pò mistica che ci stia bene con il setting indiano (tipo una gemma, Visnù, il morso di un animale strano, un trauma, ecc. Qualcosa di ripetibile in modo che anche gli altri utilizzatori di strumenti possano aver ricevuto/fatto/subito).
    Per la storia mi piace l’inizio ma poi io personalmente metterei l’allenamento (una parte) e poi lo scontro col bulletto. Io partirei inoltre dalla cassa di risonanza perchè è il centro del tutto e può anche simboleggire il cuore (inoltre come potere mi sembra più appropriato).
    Secondo me devi definire meglio il target del cartone animato perchè messa così la storia può essere troppo violenta per un pubblico di bambini (il personaggio principale ha le braccia e le gambe che diventano “armi”). In quel caso bisogna cambiare un pò la strategia e mostrare come la violenza non serva, ecc. Se invece vuoi farne un cartone per ragazzi e grandi allora puoi sbizzarrirti molto di più.

  2. Author
    Gian Lorenzo 5 anni fa

    Ciao Fede! Dunque: più che una chitarra che dà i super-poteri a Shak pensavo alla possibilità che Shak diventi lui stesso una chitarra!
    Senti la storia: Shak è un orfano di circa 8 anni che vive di fortuna tra gli slums di una città dell’India; un giorno, mentre assiste estasiato alla “performance” di un fachiro che ipnotizza un cobra col flauto, sopraggiungono alcuni malavitosi che creano subbuglio e panico in strada derubando e maltrattando i presenti; si avvicinano anche al fachiro, gli strappano dalle mani il flauto e lo percuotono; Shak è a pochi passi dalla scena ed è terrorizzato ma il fachiro non si scompone: sembra concentrarsi per qualche istante e poi emette con la bocca una sorta di fischio dal suono del tutto identico a quello del flauto; così il cobra riprende a danzare, si volta verso i malavitosi e, all’acuirsi del fischio del fachiro, sferra un attacco improvviso; al che, i malavitosi fuggono in preda al terrore.
    Il giorno dopo, Shak torna dal fachiro e gli si siede accanto; dopo un po’, il fachiro si rivolge a lui e gli porge una corda; Shak non capisce, così il fachiro, dopo aver bofonchiato qualche parola a mo’ di preghiera o invocazione, gliela attacca lungo tutto il braccio, dalla spalla al dorso della mano. Shak lo ringrazi e se ne va; mentre il suono del flauto si dissolve in lontananza, un ragazzo di 12 anni (simil bulletto) si avvicina a Shak per spillargli di dosso tutto quel che può e comincia a strattonarlo; Shak tenta di dimenarsi ma è impacciato; ad un tratto, il bulletto cerca di tirargli un pugno, Shak si gira e il bulletto colpisce la corda che il fachiro gli aveva sistemato al braccio; ed ecco che la corda emana un suono, sopporta il colpo e lo restituisce con la stessa forza sul muso del bulletto, che casca per terra; poco dopo, il bulletto si alza esterrefatto e scappa via.
    Così Shak capisce che la corda è una protezione e va a chiederne altre al fachiro per crearsi una sorta di costume protettivo.
    La puntata pilota potrebbe mostrare proprio il training a cui il fachiro sottopone Shak affinché impari a usare questo potere.
    Cosa ne pensi Fede?
    Ti metto qui sotto un esempio del personaggio di Shak con l’indicazione delle corde e della cassa di risonanza. Scusa la rozzezza e l’estrema semplificazione (mi piacerebbe saper disegnare..!!) ma è tanto per rendere un’idea. Può essere un punto di partenza, che ne dici?
    Ciao! 🙂

  3. Federico 5 anni fa

    Da appassionato di cartoni animati e supereroi l’idea dei poteri dati dalla chitarra non mi convince molto. Anche perchè quali poteri puoi ricevere? Penso sarebbe meglio se la musica che suona è una sorta di super potere. C’è però un problema: che avventure vive? Che sfide? Solo suonando uno strumento musicale, in un setting come quello indiano non è che possa fare molto. Potrebbe invece essere una sorta di rivisitazione del Pifferaio di Hamelin, col ragazzino che con la chitarra risolve un qualche problema di uno slum indiano. Oppure, se si vuole stare sul classico, il ragazzino inizia a suonare e forma una band con la quale passa, dopo numerose sfide, dalla povertà al successo. La seconda opzione però mal si adatta ad un episodio pilota autoconclusivo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Accetto

*

©2019 Jai Guru Deva The Creative Network _ P.I. 10943410018 _ PRIVACY _ COOKIES

CONTATTACI!

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Oggetto

Il tuo messaggio

[recaptcha]

Segui il Network dei Creativi sui social!

oppure

Accedi con le tue credenziali

oppure    

Forgot your details?

oppure

Create Account