Caratteristiche

Saga di cartone animato, serie da 25 episodi.

Obiettivi

Pubblico l'idea perché ho intenzione di introdurla sul mercato.

  • Europa
  • Americhe
  • Asia
  • Africa
  • Oceania
Fino a 10.000 unità

Necessità di sviluppo

Bisogno Coefficiente Share & Action
Trovare grafici per la produzione dello storyboard della puntata pilota. Alto IL TUO SHARE
Trovare doppiatori per lo storyboard animato. Medio IL TUO SHARE

NB: le percentuali di share sono mostrate fino al loro valore centesimale (ovvero: 2 cifre dopo la virgola); ai fini di calcolo, vengono però considerati i loro valori reali che possono raggiungere valori frazionari fino oltre al millesimo (ad es.: 8,21 può indicare 8,2163497556).

Descrizione

Dopo la pubblicazione qui su Jai dell’idea “Shak! _ Jingle per cartone animato“, io e Gian abbiamo continuato a lavorare sullo sviluppo del cartone animato: abbiamo definito la storia, i personaggi principali, la trama dei primi 25 episodi della prima serie e curato particolarmente la stesura della puntata pilota, che ci serve per interessare case di animazione a produrre l’intera prima serie.

Ora stiamo cercando grafici per produrre lo storyboard della puntata “zero” e anche doppiatori che ci diano una mano per i dialoghi da aggiungere sul montato. Qui di seguito, ecco l’indicazione della storia e dei personaggi. Chiunque interessato (no perdi-tempo) contatti pure me o Gian tramite Jai.

TRAMA

Shak è un orfano di circa 12 anni che vive di fortuna tra gli slums di una città dell’India; un giorno, mentre assiste estasiato alla “performance” di un fachiro che ipnotizza un cobra col flauto, sopraggiungono alcuni criminali che creano subbuglio e panico in strada.  Avvicinatisi  al fachiro, gli strappano dalle mani il flauto e lo usano per percuoterlo, ma lui non si scompone: si concentra per qualche istante e poi, ad un tratto, emette con la bocca una sorta di fischio dal suono del tutto identico a quello del flauto; così, il cobra riprende a danzare, si volta verso i malavitosi e, all’acuirsi del fischio del fachiro, sferra un attacco improvviso che li fa fuggire in preda al terrore.

Shak è rimasto impietrito per tutto il tempo; poi torna in sè, va verso l’anziano, lo aiuta a rimettersi in piedi e lo riaccompagna nella sua umile casa. Lì il fachiro gli racconta della leggenda delle stone-music (o stonics), gemme preziose che una antica divinità ha fuso in alcuni strumenti musicali poi sparsi nel tempo e in tutto il mondo. Oggi in pochi ne sono a conoscenza ma le testimonianze storiche riportano spesso di “bardi” o musicisti erranti che han compiuto grandi e magiche imprese con i loro strumenti: chi vi entrava in possesso, se ritenuto degno, si fondeva con la stonics racchiuse al suo interno e riceveva grandi poteri che avrebbe dovuto usare per proteggere e servire le altre persone. Molti anni prima, il vecchio fachiro aveva trovato per caso un flauto che custodiva una stonic e da allora aveva ricevuto i poteri di parlare con i serpenti e di farsi aiutare da loro. Così, aveva girato tutta l’India con il suo spettacolo e i soldi che riceveva li dava ai ragazzi meno fortunati. Shak rimane estasiato dal racconto, ringrazia il vecchio e gli dona una delle sue ultime monete, in modo che con essa possa aiutare qualche ragazzino. In cambio riceve dal fachiro un’antica chitarra acustica. Una volta a casa, Shak inizia a strimpellare e, d’improvviso, un lampo di luce lo avvolge: la chitarra contiene una stonics e lui si fonde con essa!

Inizia così una serie di avventure per il giovane Shak che dovrà affrontare la famigerata organizzazione criminale Condor, un’organizzazione potente e letale che sta cercando di impossessarsi di tutti gli strumenti magici sul pianeta. Aiutato dal vecchio fachiro e da nuovi e inaspettati amici, Shak compirà un viaggio intorno al mondo per contrastare e sconfiggere la perfida organizzazione e i suoi malvagi piani.

LE STONICS

In un passato ormai dimenticato, la dea indiana Saraswati aveva creato un cigno di pietre preziose che conteneva tutta la sua conoscenza musicale e artistica. Sarebbe servito come musa per tutti i musicisti di ogni tempo e luogo. Un giorno però, per cause apparentemente sconosciute, il cigno venne distrutto e solo pochi resti rimanevano. La dea decise che il fato avrebbe scelto chi si sarebbe impossessato dei frammenti della sua conoscenza e sparse i vari frammenti su tutta la Terra e in tutte le epoche.

Queste pietre scese in Terra, diventano l’anima di uno strumento musicale e si legano al suo possessore fino a quando questo rimane in vita. Donano al loro utilizzatore grandi poteri che possono essere fisici o mentali. Più tempo si passa utilizzando lo strumento e più le abilità donate dalla stonics aumentano. In realtà, però, le stonics non sono né buone né cattive e possono essere usate sia per scopi nobili sia per scopi malvagi: dipende da che utilizzo ne fa il possessore.

ORGANIZZAZIONE CONDOR

L’organizzazione Condor è una associazione criminale segreta. E’ molto potente e senza scrupoli. Tramite la corruzione e l’omicidio ha infiltrato i suoi membri in moltissimi governi e istituzioni. Il suo obiettivo è raccogliere il più ampio numero di stonics possibile e creare un’esercito di uomini con super-poteri da utilizzare per i loro loschi fini.

PERSONAGGI E POTERI

Shak!SHAK: Chitarra Acustica

Ragazzino povero ma tenace e di buon cuore che, tramite il regalo di un vecchio fachiro, entra in possesso di una stonics. I suoi poteri sono di tipo fisico: forza e velocità aumentata, può respingere un attacco con forza raddoppiata rispetto ad esso.

ImirIMIR IL FACHIRO: Flauto Bansuri

Vecchio fachiro che molti anni fa trovò un flauto bansuri. Racconta che lo trovò per caso ma in realtà fu scelto dalla dea Saraswati per difendere il bene. Non dice mai il suo nome. I suoi poteri sono: può comunicare e farsi ubbidire dai serpenti e dai rettili di piccole dimensioni, e può emettere un suono stridulo col quale riesce a comandare i cobra.

KhaledKHALED: Sitar

E’ un criminale violento e rabbioso. Lavora per la Condor e dopo esser stato umiliato da Imir, entra in possesso di un sitar che gli dona dei poteri. I suoi poteri sono: può comunicare e controllare le scimmie che usa come schiavi per compiere rapine e aggressioni, può scomparire e riapparire a distanza di 800 metri.

SefithSEFITH: Violino Stradivari

E’ un vampiro del ‘600 che entrò in possesso di un violino Stradivari e da allora è in grado di ipnotizzare le persone e farle cadere in trance. E’ probabilmente il possessore di stonics più potente: può unire, infatti, i poteri fisici di un vampiro a quelli magici dello strumento. E’ un personaggio ambiguo che non si schiera apertamente con nessuna parte in campo.

YokoYOKO: Koto

E’ una archeologa di origini giapponesi. Studia le stonics e si unirà ben presto a Shak e Imir svelando alcuni particolari della loro storia. Il suo compito è ritrovare le stonics usate dale persone malvagie. Suona un Koto tradizionale con il quale evoca 13 corde magiche che servono a immobilizzare un eventuale nemico e, nel caso, ad estrarne la stonics dallo strumento.

Dr. XDR. X: Theremin

E’ il capo dell’organizzazione Condor. Vuole creare un esercito di persone dotate dei poteri delle stonics. Non si fa scrupoli in nessun caso. Con il suo strumento può controllare le persone come dei burattini e fargli fare quel che vuole per un tempo limitato ed entro un certo raggio d’azione. Se il soggetto passa molto tempo sotto l’influsso del potere del Dr.X, può essere plagiato.

NB: In termini di grafica, i personaggi disegnati da Gian sono solo indicativi. Decideremo poi bene con i grafici il tipo di apparenza e personalità.

8 Commenti
  1. Marika 4 anni fa

    I bambini spesso e per molte cose hanno più fiuto degli adulti. Fate bene a coinvolgerli. Bravi!

  2. Gian Lorenzo 4 anni fa

    Dobbiamo trovarne altri allora, Fede, che stiano nello spirito di Jai.
    A proposito di grafica, guardate qui: ho parlato di Shak ad un bimbo di 8 anni (secondo me, per certi ambiti i bambini sanno fare spontaneamente indagini di mercato da paura!). L’idea gli è piaciuta un sacco e ha proposto in pochi minuti una decina di nuovi personaggi, tra cui questo che ha disegnato. L’ha chiamato “Vlostic”, l’ha messo tra i buoni e l’ha descritto così: “E’ una specie di samurai ricoperto di violoncelli e come spada ha un archetto”.
    Dovremmo assumerlo come supervisore del progetto!!! 🙂

    • Author
      Federico 4 anni fa

      Vedi che abbiamo fatto bene ad impostare la storia in modo che abbia un target trasversale? Il personaggio samurai è carino, potrebbe essere inserito nella seconda serie o come comprimario nella prima (anche se i personaggi della prima sono già parecchi!). In ogni caso lo mettiamo nel gioco di carte collezionabili…

  3. Thuline 4 anni fa

    MI CANDIDO COME DOPPIATRICE VOLONTARIA MI PIACE TANTISSIMO IL PROGETTO E SONO UN’ATTRICE PROFESSIONISTA, QUANDO SI COMINCIA?????

    • Author
      Federico 4 anni fa

      Spero presto! Sono i disegnatori/grafici che latitano!

      • Gian Lorenzo 4 anni fa

        Non ti dico ancora troppo per scaramanzia, Fede, ma se mi arriva conferma.. siamo a cavallo!! 😉

    • Gian Lorenzo 4 anni fa

      Yoko è già tua, Thuline!!! 🙂 Conosci per caso anche doppiatori maschi?

      • Author
        Federico 4 anni fa

        Da Vane nello studio ne conoscono molti (maschi e femmine)ma sono tutti professionisti e vogliono i soldi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Accetto

*

CONTATTACI!

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Oggetto

Il tuo messaggio

©2018 Jai Guru Deva The Creative Network _ P.I. 10943410018 _ PRIVACY _ COOKIES

Segui il Network dei Creativi sui social!

oppure

Accedi con le tue credenziali

oppure    

Forgot your details?

oppure

Create Account